DRAG
Pinot
Venica&Venica
Venica&Venica

Dal 1930 ad ora, nel segno di un armonioso ricambio generazionale, sono trascorsi più di 90 anni di dedizione, sacrifici e successi in un rapporto sinergico tra l’affascinante Collio ed il continuo incessante amore per la Terra, le vigne le sue uve. Oggi Venica & Venica è una azienda familiare con una proprietà di 90 ettari di cui 40 sono vitati, 42 sono boschi e i restanti suddivisi tra cantina, fabbricati e prati.

Gianni & Giorgio, la terza generazione, sono due fratelli che con cura e passione continuano a dare voce al territorio coltivando con il proprio stile vigne che trasudano carattere e cultura, in una sola parola: TERROIR.
(Antonella Iozzo)

La ricchezza delle varietà pedoclimatiche di Dolegna del Collio si palesa prepotentemente nei vini Spiriti del Luogo “Ronco delle Mele” Sauvignon e “Ronco delle Cime” Friulano.

La Cantina Venica & Venica non è mai stata un luogo dedicato alla sola produzione del vino, ma anche uno spazio dedicato all’ospitalità e alla cultura in quanto già nel 1985, nella casa del capostipite Daniele, è stata aperta una ospitalità agrituristica che si è trasformata, via via nel tempo, in Wine Resort con le attuali 6 camere e 2 appartamenti per permettere ai propri ospiti di vivere in pieno relax, tra profumi e i sapori della nostra terra.

La eco-sostenibilità
La sostenibilità ambientale è per la Venica & Venica il punto di partenza di un processo che vede uniti produttori e consumatori e che focalizza l’attenzione sull’unicità di ciascun vino come espressione della singola realtà produttiva. Impegnandoci per il mantenimento dell’integrità del terreno e tutelando la biodiversità dell’ambiente diamo valore aggiunto alla nostra attività e diveniamo “sentinelle del territorio”. Per documentare questo processo nel febbraio 2019 è stato presentato il nostro Primo Bilancio di Sostenibilità “FARE BENE PER FARE DEL BENE”.

“La sostenibilità serve a preservare la biodiversità della nostra terra”