DRAG
Pinot
L’oro del
Collio è color
paglierino.

Pinot Bianco è un profumo intenso, fine e persistente. È un’armonia di fiori di campo e di frutti – pesca matura, mela, ananas.
È pura eleganza in un gusto sapido e fresco.

Il Pinot Bianco arriva dalla Borgogna alla fine dell’800 e così come il Pinot Grigio ed il Pinot Nero ha trovato nel Friuli Venezia Giulia il terreno ideale per poter far sentire la sua eleganza, finezza, complessità e grande longevità. Il microclima del Collio ed il terreno di collina rendono le condizioni ideali per poter far esprimere tutto il suo equilibrio e la sua armonia.

La rete del Pinot Bianco vuole far conoscere a tutti maggiormente questo vino straordinario espressione identitaria e di grande valore del Collio.
Un vino capace di mettere d’accordo produttori come Russiz Superiore, Venica&venica, Castello di Spessa, Mario Schiopetto, Toros, Livon e Pascolo sarà capace di mettere d’accordo anche il grande pubblico.

Collio Pinot Bianco di Russiz Superiore, Tàlis di Venica&Venica, Pinot Bianco di Castello di Spessa, Mario Schiopetto, Toros, Livon e Pascolo. Le sette cantine della rete Pinot Bianco in Collio hanno saputo interpretare al meglio questo vino, ciascuna a modo suo.

I numeri

SUPERFICIE VITATA COMPLESSIVA

Una produzione limitata, per valorizzare al meglio ogni grappolo di questo elegante vitigno. Sono sedici gli ettari dedicati alla realizzazione di Pinot Bianco tra i dolci saliscendi del Collio. Terre dove la ponca, con i suoi minerali, e il microclima, con le sue peculiari caratteristiche, permettono una resa bassa ma di eccellente qualità, per un vitigno arrivato in Friuli dalla Francia 150 anni fa che ad oggi rappresenta una vera perla tra i prodotti tipici di questa regione. 

NUMERO DI BOTTIGLIE COMPLESSIVE

Una quantità limitata che permette di conoscere le bottiglie una per una. Il processo produttivo viene seguito passo passo: dalle barbatelle alle viti, dalle gemme ai grappoli, e poi in tutte le tappe che le portano da queste dolci colline alle vostre tavole imbandite. Per assicurarci che ognuna vi faccia assaporare il ventaglio aromatico del Collio in tutte le sue più eccellenti sfumature. 

VINIFICATORI ALL'INTERNO DELLA RETE

Fare vino è questione di passione, di fiducia, di amore. Fare un vino tanto elegante quanto di nicchia richiede vinificatori altrettanto appassionati, fiduciosi e amorevoli. Sono sette le cantine che hanno deciso di unirsi per tutelare e valorizzare questo pregiato vino. Cantine rinomate del panorama friulano che producono da sempre il Pinot Bianco e che, con questa Rete, puntano a rendergli omaggio portandolo alla ribalta sulla scena nazionale e internazionale.